Termini h. 19.15, la quiete prima della tempesta. Di qui a 15 minuti i treni da Cassino e Nettuno sbarcheranno sulla banchina dei binari 18-19 un’orda di persone che si apprestano ad animare la vita del centro cittadino. Frequenza e capienza dei trasporti urbani e extraurbani sono problematiche nodali per la vita quotidiana della Capitale. Scelte importanti aspettano da troppo tempo e l’esperienza quotidiana di chi ha subito una lunga latitanza delle istituzioni non può e non deve più essere sottovalutata. Anzi, da risentimento individuale debe deve trasformarsi in domanda politica alla quale le istituzioni sono tenute a dare risposta.[codepeople-post-map]