10838040_523650017814582_4621201443147062100_o

Accogliendo un invito di Radio popolare Milano, la nostra Sezione ha deciso di partecipare ai Festeggiamenti per il 25 Aprile, nella notte del 24 aprile, con una serie di momenti di balli e canti e proiezioni e musica e convivialità dalle 20.00 in poi lungo tutta Via dei Giubbonari.

Come molti di voi sanno la nostra Sezione era, sino alla liberazione, una casa del Fascio requisita dal Comune di Roma e, immediatamente e simbolicamente, assegnata al Partito Comunista.
Siamo convinti che spetta a noi far ricordare, anche con queste azioni simboliche, il valore del luogo e la testimonianza di ciò che è stato per il territorio la presenza di questo avamposto di democrazia. Soprattutto vorremmo che, lungo tutta la serata, si possa ricreare quello spirito che animava il ritorno alla vita dopo anni di guerra e di fascismo con una esplosione di vita e di speranza.
Anche noi abbiamo attraversato un ventennio che ci lascia rovine e ci pone nella necessità di ricostruirci.
Facciamolo con lo slancio rivoluzionario e il sorriso della speranza di chi sa che ce la possiamo fare.

Ballare sulle macerie sarà propedeutico al nostro avvenire.

Storia dei Balli Liberi anche di cantare e ballare