Non c’è generazione che non pensi di essere migliore di quella che la segue. Non c’è generazione di giovani che non sia stata tacciata di decadenza culturale. Ma ogni generazione ha portato avanti, nel bene e nel male, la nostra civiltà, senza apocalissi, e sempre con un tratto geniale, che ogni volta, la generazione precedente non aveva. Il mio lavoro e’ quello di stare a contatto con persone molto giovani e cercare di dargli degli strumenti per il loro percorso culturale, lo considero un grande privilegio. E non ho mai avuto la superbia di pensare di essere migliore di loro. Anche perché non è vero.

Alessandra Serra